sabato 8 gennaio 2011

La libreria chiude i battenti

Il giorno dell'epifania, 6 gennaio 2011, la Libreria Mondadori di Venezia ha chiuso i battenti: che tristezza!
Ma non vi preoccupate, pare che al suo posto, una grossa firma aprirà il suo nuovo store... vuoi mettere coltivare nuove generazioni di griffati invece che di lettori?!

Beh, bando alle polemiche perchè tanto non si cava un ragno dal buco.
Ovviamente io quel giorno mi sono recata alla libreria per fare gli ultimi acquisti... ed ho trovato il 20% di sconto :) che non guasta mai!
Ecco i libri che ho preso
  • The foolish Tortoise di Eric Carle (nella sezione libri in inglese per bambini, purtroppo non c'era quasi più nulla). Un libro come al solito dalle illustrazioni accattivanti, anche qui la storia è abbastanza semplice e si presta ad essere compresa facilmente da piccoli ascoltatori. Gli animali presenti li abbiamo già conosciuti tramite gli altri libri di Carl, forse la new entry è proprio la tartaruga, che si vuole liberare della sua pesante corrazza... se ne pentirà?
  • En savaje companìa di Manuel Rivas, di lui avevo letto El Lapiz del Carpintero che mi era piaciuto molto, quindi spero che anche questo libro sia bello.
  • TOPO TIP Che paura, mamma! forse l'unico della serie che ancora ci mancasse! Le avventure di questo topino hanno da subito affascinato le mie figlie, i suoi libri li abbiamo letti e riletti. Ora C. comincia a leggerli da sola, dato che sono stampati in caratteri abbastanza grandi, la lettura da parte di un principiante è facilitata.
  • Venezia come che spiega in modo semplice ma esaustivo come sia nata la città, come sia stata costruita... insomma parla delle sue famose fondamenta e di molto altro... 
Inutile dire che presto racconterò alle bambine come sia stata costruita la nostra città e tante altre curiosità e nozioni ricavate da questo nuovo libro e da altri che già sto spulciando.


 A presto!

4 commenti:

  1. SPERIAMO CHE SI STROZZINO LE BELLE SIGNORE CON LE LOUIS VUITTON..QUESTO IL MIO AUSPICIO PER IL 2011

    RispondiElimina
  2. @Deborah: i buoni propositi per il 2011?

    RispondiElimina
  3. No way!!! I used to love going to that bookstore.

    RispondiElimina