venerdì 2 novembre 2018

Corso di panificazione : Ambrogini , panini al latte.


Qui alla base hanno organizzato un corso di panificazione e quando posso,  vado volentieri alle lezioni.
Dopo la pizza in teglia di Bonci, la scorsa settimana abbiamo imparato a fare questi deliziosi panini al latte che ricordano gli  #Ambrogini che si trovano nei panifici veneziani.

La ricetta originale prevede il lievito di birra secco o fresco... ma io ho voluto sperimentare con la mia pasta madre, inoltre ho voluto ridurre le dosi della pezzatura dei panini, da 70gr  a 40gr.
ho anche agginto delle gocce di cioccolato nella lunetta e durante la fase di "arrotolamento" dei panini.

Ingredienti:

500gr farina
200ml latte o acqua
1 uovo
150gr di PM rinfrescata
50gr zucchero
10gr sale
70gr burro

Impastare tutto tranne il sale, aggiungere il sale quando l'impasto inizia a prendere corpo.
Lasciare lievitare l'impasto per circa 1 ora a campana.

Pezzare e pirlare panini da 40gr

Lasciar lievitare 1 ora coperti con della pellicola spessa (io li ho messi in una di quelle scatole di plastica nelle quali vendono i dolci freschi al super).

Formare i panini:

  • Prendere le palline, capovolgerle e allargarle con le dita in modo da sgonfiare l'impasto formando un disco piatto.
  • Ripiegare 1/3 del disco su se stesso e sigillarlo, partendo da li arrotolare gentilmente l'intero disco e  formare così i panini.
  • Ho aggiunto delle gocce di cioccolato nella lunetta e poi anche sul bordo della stessa in modo che arrotolando la pasta, il cioccolato non esca.





Mettere i panini così formati a lievitare direttamente sulla teglia foderata di carta da forno per 8 ore circa (dipende dalla temperatura) dentro al forno ... fino ad ora la notte aveva prodotto una buona lievitazione, ma col freddo di questi giorni, la mattina successiva ho trovato i panini per nulla lievitati... quindi ho dovuto accendere la luce del forno!

Spennellare la superficie dei panini con latte.
Cuocere a 250 gradi , forno statico, per 9 minuti.