mercoledì 1 febbraio 2012

Booling casalingo: birilli homemade!

Un gioco realizzato in 5 minuti ( e si vede) per la festa di compleanno di Elia: birilli fatti in casa.


Vi occorreranno:

  • 6 bottiglie di plastica
  • 6 strisce di carta velina di colori diversi
  • colla 
  • cartoncino colorato
  • pennarello
  • 1 palla da tennis per giocare
Una volta incollata la striscia di carta velina attorno all'etichetta delle bottiglie, incollate il cartoncino su cui avete scritto il numero con il pennarello.
Riempite le bottiglie con diverse quantità di acqua (#1 con 200ml; #2 con 400ml; #3 con 600ml...) in questo modo abbatterne una o l'altra ci vorrà un'abilità diversa. 
Maggiore quantità di acqua corrisponde ad un maggior punteggio.


L'idea iniziale era stata di riempire le bottiglie con la sabbia, ma non ho avuto il tempo di andare fino alla spiaggia. La prossima volta vedrò di colorare l'acqua in tinta con le fasce di carta velina!

8 commenti:

  1. spesso sono le idee più semplici le più indovinate...brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' andata bene ;) si sono accontentati!

      Elimina
  2. Risposte
    1. A me, in realtà i birilli non son mai piaciuti (forse perché ero negata), ma a loro sì!

      Elimina
  3. Dimmi che hanno giocato a booling!!!! Io l'ho proposto come gioco alla festa dello Gnomo, ma hanno scambiato i birilli per clave (e per fortuna non avevo riempito le bottiglie con niente!!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, una trentina di bambini, la classe dell'ultimo anno di materna più qualche fratello/sorella, tutti in fila ad aspettare il loro turno. Grandi urla di giubilo quando qualcuna faceva centro.

      Alla fine della festa, dopo la torta, un paio di quelli più grandi han pensato di giocare a calcio con le bottiglie: sono stati prontamente stoppati!

      Elimina
  4. Semplice, veloce, efficace. Hai vinto la partecipazione all'iniziativa Pin IT. ;-P

    RispondiElimina