sabato 15 novembre 2014

Gnocchi di miglio e cavolfiore





Ancora una ricetta Veg, in onore di questi 21 giorni.
Pensare che io gli gnocchi veri e propri non li ho mai fatti... quindi non è stato un gran trauma non usare l'uovo ;) la ricetta a cui mi sono ispirata prevedeva un condimento a base di bottarga... ma io ho preferito veganizzare in toto il piatto, dato che già gli gnocchi erano senza uova!



ingredienti:

  • 200gr di cavolfiore tagliato a cimette (io avevo un cavolfiore medio ... ma non l'ho pesato)
  • 300gr di miglio
  • farina q.b.
  • salsa di pomodoro o altro a piacere per condire
Mettete le cimette di cavolo e il miglio nella pentola ed aggiungere acqua in volume pari al cereale e cuocere per 25 minuti, fino all'assortimento totale dell'acqua.
Frullare il composto, una volta intiepidito aggiungere farina q.b. per renderlo lavorabile e formare gli gnocchi in modo tradizionale.
A questo punto io li ho messi a congelare e poi li ho cotti in acqua bollente e salata il giorno successivo.
Una volta cotti li ho adagiati in una pirofila con della salsa al pomodoro, cipolla e basilico e ripassati in forno a 180°C per 15 minuti circa.

Buon Appetito!!!

Altri post che ti potrebbero interessare:

6 commenti:

  1. Bella ricettina, complimenti!

    RispondiElimina
  2. Sembrano davvero buoni, penso proprio di provarli, grazie mille!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. qui li hanno spazzolati, secondo me si possono fare anche di zucca!

      Elimina
  3. Mmmmm mi sa che li preparo anch'io.
    Era da un po' che non venivo a sbirciare, ho fatto malissimo, ma prometto che mi segno il blog così da non perdere nessun post !

    RispondiElimina