mercoledì 25 giugno 2014

Sciroppo di carota per la tosse: i rimedi della nonna.

Ieri chattavo  in Fb e mi spiegavo ad un'amica della tosse assillante di Anna. Naturalmente stavo procedendo con delle gocce omeopatiche -Husteel e l'effetto curativo si poteva percepire di giorno, ma di notte si scatenava l'inferno: ore e ore di tosse secca che tenevano la malcapitata Anna, ma anche me e Chiara, sveglie! La tosse iniziava dopo un paio d'ore di sonno e continuava imperterrita a scatenare attacchi fino al mattino.
Anche i calmanti chimici potevano ben poco, riuscivano a sedare la tosse per 2 o 3 ore al massimo

L'amica in questione mi suggerì il rimedio del succo di carota... a quel punto sono andata a spulciare nei mie appunti ed ho trovato un rimedio uguale ma a base di rapa: ma l'ero completamente scordato.

Procedimento:
prendere una carota grande e  scavarla, riempirla di zucchero di canna o zucchero candito, metterla in un contenitore e lasciar riposare al buio per una notte.
Il succo ottenuto si può somministrare a cucchiaini come calmante per la tosse.

Quando avete finito il liquido aggiungete dell'altro zucchero. Se la carota non produce più sciroppo allora vuol dire che è troppo secca ed è ora di buttarla.

Non avendo io delle carote grosse, ho optato per la seconda soluzione: tagliare la carota fettine, metterla in un contenitore, cospargere le fette di zucchero di canna e attendere che compaia il liquido bruno.

Ieri sera Anna alle 22 ha cominciato a tossire, le ho somministrato tre cucchiaini di "sciroppo" e dopo poco gli attacchi di tosse sono cessati e la bambina ha dormito tranquilla fino alle 7 (cosa che non accadeva da una settimana). Quando, alle 7,  ha ricominciato a tossire, le ho dato un altro cucchiaino di sciroppo e tutto si è tranquillizzato... ho dovuto svegliarla alle 8:30 per un impegno di lavoro :(

Tutto questo si può fare anche con la rapa!




3 commenti:

  1. Ma dai, davvero? Me o segno, qui la tosse c'è spesso e volentieri!

    RispondiElimina
  2. io uso lo stesso rimedio con i ravanelli. Purtroppo nel mio caso i risultati non sono stati apprezzabili, ma mio figlio è una specie di acchiappa bacilli!!!

    RispondiElimina